Mestieri d'Arte & Design è un progetto editoriale che non si limita a selezionare e presentare storie o prodotti, ma che entra nello specifico delle nobili origini di questa eccellenza: i materiali, le tecniche, i progetti, gli atelier, le scuole, le botteghe. E soprattutto gli artefici: i maestri d'arte.
Mestieri d'Arte & Design, e la versione inglese Arts & Crafts & Design, è questo e molto di più: rappresenta un'inedita prospettiva dalla quale osservare il mondo dei mestieri d'arte italiani (e non solo), permettendo di coglierne l'attualità, la bellezza, la poesia e la rilevanza economica in tutti gli aspetti-chiave del sistema produttivo, dalla moda alla nautica, dalla ceramica al vetro, dalla meccanica al design, dai gioielli al restauro.

Sviluppato dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte con Swan Group, questo progetto si avvale della direzione di Franz Botré, direttore ed editore di Monsieur e Spirito diVino. La direzione editoriale è affidata a Franco Cologni e la direzione creativa firmata da Ugo La Pietra, architetto e designer, storica figura di intellettuale da sempre dedito alla valorizzazione delle arti applicate.

In redazione: Susanna Ardigò, Alberto Cavalli e Alessandra de Nitto della Fondazione Cologni; Francesca Tedoldi (art director). Più una serie di collaboratori scelti tra esperti, appassionati e testimoni del mondo dei mestieri d'arte. Tra le firme più autorevoli dei primi numeri: Gillo Dorfles, Giovanni Soresi, Renato Meucci, Vittorio Fagone, Alba Cappellieri, Oliviero Toscani, François Burkhardt, Arturo Dell'Acqua Bellavitis, Rosa Barovier Mentasti, Virginia Villa, Maria Pia Garavaglia.

"I mestieri d'arte non sono affatto una specie in via d'estinzione”, sottolinea Franco Cologni; "al contrario, rappresentano un saper-fare che non può essere riprodotto altrove, né facilmente esportato. Una cultura e un'umanità che si radicano su secoli di bellezza stratificata, e che chiedono ancora di essere liberati e di essere trasmessi, insegnati. In che modo? Stabilendo delle regole, rispettandole e mettendo in circolo la cultura. Favorendo la formazione e l'educazione, con un'attenzione particolare all'istruzione professionale e all'apprendistato qualificato. Creando una rete ed entrando in connessione. Come cerchiamo di fare con questa rivista".
Il magazine è in edicola con cadenza semestrale in allegato al mensile Monsieur. Dal 2012 la rivista ha un'edizione inglese, distribuita a un esclusivo reseau di lettori in partnership con Vacheron Constantin.

I mestieri d'arte non sono affatto una specie in via d'estinzione, al contrario, rappresentano un saper-fare che non può essere riprodotto altrove, né facilmente esportato. Una cultura e un'umanità che si radicano su secoli di bellezza stratificata, e che chiedono ancora di essere liberati e di essere trasmessi, insegnati. In che modo? Stabilendo delle regole, rispettandole e mettendo in circolo la cultura. Favorendo la formazione e l'educazione, con un'attenzione particolare all'istruzione professionale e all'apprendistato qualificato. Creando una rete ed entrando in connessione. Come cerchiamo di fare con questa rivista.

Franco Cologni

Con Mestieri d’Arte & Design giunge a compimento quel percorso personale e professionale che mi ha visto da sempre a fianco di chi dà il giusto valore alla tradizione e di chi valorizza la cultura dell’artigianato. Ho iniziato come tipografo e conosco bene la fatica e la passione che animano i maestri d’arte, immenso patrimonio italiano

Franz Botrè

  1. Mestieri d'Arte & Design è un progetto editoriale che non si limita a selezionare e presentare storie o prodotti, ma che entra nello specifico delle nobili origini di questa eccellenza: i materiali, le tecniche, i progetti, gli atelier, le scuole, le botteghe. E soprattutto gli artefici: i maestri d'arte. Mestieri d'Arte & Design, e la versione inglese Arts & Crats & Design, è questo e molto di più: rappresenta un'inedita prospettiva dalla quale osservare il mondo dei mestieri d'arte italiani (e non solo), permettendo di coglierne l'attualità, la bellezza, la poesia e la rilevanza economica in tutti gli aspetti-chiave del sistema produttivo, dalla moda alla nautica, dalla ceramica al vetro, dalla meccanica al design, dai gioielli al restauro.

    Maggiori informazioni